Obiettivi

La prima regola che ho imparato per dare una svolta alla mia vita è stata pianificare gli obiettivi. Se desideri davvero cambiare qualcosa, la prima azione da fare subito e non rimandare è proprio quella di scrivere l’obiettivo che vuoi raggiungere.

Molte persone hanno l’abitudine di aspettare che ci sia sempre qualcuno che dica di fare qualcosa e come farlo. Siamo nati in un contesto in cui la mentalità è spesso quella del dipendente col posto fisso, quindi ci sta che l’idea sia quella dell’attesa di ricevere informazioni e ordini.

Però, se davvero avete deciso di cambiare (si può fare!), vi do una brutta notizia: nessuno verrà a dirvi cosa fare, come e quando. Nella decisione siamo soli. Non abbiamo altro strumento che la nostra mente. Soltanto informandoci, cercando, parlando con le persone giuste potremo agire verso il cambiamento.

Nella crescita personale porsi degli obiettivi è indispensabile. Si tratta della strategia per conquistare qualsiasi meta. Certo è che se ti poni un target errato, troppo alto o non raggiungibile, rischi di farti male. Non possono essere cose su cui hai poco o, peggio, nessun controllo.

Gli unici obiettivi potenzianti sono quelli che ti permettono di fare azioni concrete per arrivarci in tempi e modi giusti. Le caratteristiche indispensabili affinché un obiettivo sia corretto è che abbia 3 caratteristiche: per prima cosa che sia specifico (per esempio, non posso dire “voglio cambiare una macchina”, senza sapere esattamente quale). Come seconda ci deve essere la misura (per esempio: “voglio guadagnare 2000€ al mese”). Terza ed ultimo dato, deve essere presente una data di scadenza. Non va bene dire che “prima o poi ci arriverò”…

Quando imposti un obiettivo in questo modo, hai un maggiore controllo e, di conseguenza, maggiore motivazione ovvero un motivo in più per metterti in azione. Tieni sempre traccia dei progressi, perché sono fondamentali per procedere nei momenti di difficoltà, quando arrivano gli ostacoli. Se si fissa l’obiettivo e si ha un perché forte, qualsiasi ostacolo può essere superato.

Credo di averti dato degli strumenti efficaci per realizzare i tuoi obiettivi, al di là del tema che hai scelto per il tuo cambiamento, sia nell’ambito dello studio, del lavoro o della vita privata.

Porsi degli obiettivi rispettando questi suggerimenti funziona davvero molto bene, se e solo se anche tu farai azioni concrete senza procrastinarle. Non so se sai che una delle più grosse malattie in questo senso è la ‘rimandite’… Conosci qualcuno che decide di fare qualcosa e poi non la fa? Eh eh eh… Non cascarci anche tu!

Rispondi