Black Flag Wing Chun: Una Comunità Che Accoglie

Black Flag Wing Chun: una comunità che accoglie

La Black Flag Wing Chun è una comunità che accoglie. Lo scrivo perché ho frequentato tantissime palestre, corsi, realtà e mai come in questa famiglia ho notato lo spirito di apertura verso “i nuovi”. Intendo il nuovo praticante che si avvicina, così come le realtà locali che non si conoscevano e che si incontrano con quella nazionale, ormai coesa e rodata.

Ogni volta che vedo i “miei” ragazzi praticare gioisco, perché c’è uno spirito di collaborazione incredibile. Tutti che vogliono aiutarsi a vicenda per crescere, comprendere un pezzo del puzzle, condividere. Anche nei momenti di massima difficoltà, quando c’è lo scambio di colpi, c’è sempre la voglia di crescere e non distruggere.

Sono rimasto davvero colpito dalla voglia di tutti di andare a prendersi un pezzo in più di conoscenza. Li vedo praticare nei parchi, chiamarsi, radunarsi da soli, scambiare informazioni, sensazioni ed esperienze. Sta diventando una comunità estremamente matura e questo mi riempie di gioia!

NELL’EPOCA DEL SUPERMERCATO DELLE ARTI MARZIALI…

In quest’epoca caratterizzata dal supermercato delle arti marziali, in cui gente propone 5 o 6 stili e il cliente va lì e sceglie, la Black Flag Wing Chun è una realtà consolidata che sta dimostrando la qualità davvero alta dei suoi praticanti. Non occorrono 20 anni per comprendere il sistema. Non c’è bisogno di una vita intera per capire la direzione della propria ricerca.

Questo perché ogni insegnante si spende e si fa in quattro per trasmettere sin dalla lezione introduttiva la base del lavoro che si porterà avanti per sempre. Su questo la comunità è sempre più matura, perché sono diverse le persone che stanno acquisendo consapevolezza e hanno voglia di condividerla.

La nostra è davvero una comunità che accoglie senza voglia di prevalere. È per questo che tante persone si avvicinano per conoscere e capire quello che facciamo, senza paura di essere rigettato o attaccato. Fate esperienza di questo spirito, perché davvero siamo convinti che la Famiglia del Kung Fu sia una sola! Scrivetemi per conoscere la comunità più vicina a voi!

Rispondi