A Quali Scuse Ti Appigli?

A quali scuse ti appigli per non arrivare all’obiettivo che ti sei prefissato? Non esiste qualcosa che non possa essere raggiunto. Può accadere che tu molli prima di riuscire, magari ad un passo dalla mèta. Può darsi che ti sei preso poco sul serio rispetto al tuo Perché e quindi ti lasci distrarre. Però, in linea generale, ci raccontiamo solo scuse per non raggiungere l’obiettivo. Siamo pure bravi ad attaccarci alle stesse!

Te lo dico subito, perché io non ho voglia di perdere tempo con chi mi chiede aiuto e poi non si dà da fare: se nutri un’avversione per il lavoro, la disciplina e l’impegno, sei libero di riaccendere la TV e riporre le tue speranze nella prossima televendita o webinar che vende promesse di successo istantaneo, sempre che tu abbia a disposizione una carta di credito bella piena!

Molto spesso sai già ciò che ti serve per avere successo. Non devi imparare niente di speciale. Se ciò di cui abbiamo bisogno fossero soltanto nuove informazioni, chiunque fosse in possesso di una connessione a Internet vivrebbe in una villa, avrebbe addominali d’acciaio e sarebbe beatamente felice. Non servono nuove informazioni, ma un nuovo piano d’azione.

wood typography photography blur

ELIMINIAMO LE SCUSE!

È arrivato il momento di creare nuovi comportamenti e abitudini che siano distanti dal sabotaggio e orientati al successo. È semplicissimo: basta eliminare le scuse che ti dividono dal fare. Ogni volta che c’è da rimboccarsi le maniche, tirale su. Se ti viene detto di leggere un libro, leggilo. Quando vuoi raggiungere il tuo obiettivo di peso e non puoi mangiare più calorie di quelle che bruci, evita il dolcetto a fine pasto.

Alla fine, se ci pensi, al di là dell’argomento specifico, la strada per raggiungere il tuo obiettivo ha sempre la stessa difficoltà: iniziare e non mollare. Purtroppo ci stanno abituando al “tutto-e-subito”, ma niente in natura funziona così. La vita ce lo dimostra ogni singolo giorno. Non perdi peso mangiando bene per una sola settimana. Non ottieni un buon conto in banca risparmiando un mese. Tutto richiede sacrificio.

È la costanza la regina del Risultato. Senza la dedizione, l’impegno e la ripetizione continua non si arriva da nessuna parte. Pensa che ci sono persone che vogliono la Cintura Nera della mia disciplina e poi non dedicano nemmeno mezz’ora al giorno alla pratica! Fa ridere, vero? Ecco, mi fa ancora più sbellicare quando arrivano persone che pretendono di fare tanti soldi con la mia opportunità senza formarsi…

Rispondi